fbpx

Boxing Day 2020: cosa dobbiamo aspettarci?

Anno strano, questo: ma una tradizione “made in Uk” come quella del Boxing Day non può essere scalfita neanche da una pandemia

Una delle usanze e abitudini che abbiamo imparato a conoscere e con cui ormai familiarizziamo spesso e da qualche anno è il Boxing Day, nello sport e specificatamente nel calcio, un usanza inglese che ha preso davvero piede anche in Italia.

Se negli ultimi anni anche in Serie A si giocava sa Santo Stefano, questo 2020 dovremo concentrarci proprio sulla Premier League, regina di questa abitudine “festiva”. Ma da dove nasce il “Boxing Day”?

L’usanza d’oltremanica di regalare alle categorie “sociali” meno agiate dei doni, molto spesso avanzi o merce inutilizzata, il giorno dopo Natale, giorno in cui spesso si andavano a trovare i parenti era solitamente associato ad una scatola (box appunto) piena di cose e doni solitamente difficili da reperire ed avere per quelle persone.

Nello sport, invece, la logica del “donare” è stata associata dagli atleti, dai club che, in un giorno di festa e facilmente libero per le persone solitamente impegnate al lavoro, sia chi è più “agiato” a lavorare ed a fare e dare spettacolo per chi lavora tutto l’anno. E’ sempre un dare avere, anche nel calcio.

Spesso coincide con incontri molto spettacolari, quest’anno la Premier League ci regalerà Leicester – Man United e Arsenal – Chelsea, senza dimenticare City – Newcastle. Come da abitudine, la giornata sarà “spezzettata” e gli incontri durante tutto il 26 dicembre, a partire dalle 13.30.

La passione per la Premier spesso si tramuta in “maglia da avere”, e posso sbilanciarmi nel ritenere (a livello di gusto estetico) le divise di Arsenal 2020 e Manchester City tra le più belle della lega, senza dimenticare lo United targato adidas.

Divano e tanto tempo per digerire, siamo pronti per il Boxing Day.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelline per esprimere il tuo voto

Valutazione 0 / 5. 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*