Diamo un’occhiata alle nuove New Balance Tekela V2

10 Ottobre 2019  |  Alessandro La Corte

L’ultima colorazione delle New Balance Tekela V2 – Pitch Control Pack – è stata lanciata da pochissimo. Diamo un’occhiata da vicino a questo nuovo passo di NB verso un controllo palla totale.

Tempo e ritmo. No, non stiamo parlando di una jam session a base di chitarra, basso e batteria. Anche se una buona base rock potrebbe essere il sottofondo corretto per introdurre la protagonista dell’articolo: New Balance Tekela V2.

Eh si, perchè il lancio di questa nuova creazione NB ha tutta l’aria di un bell’assolo: forte, d’impatto, destinato a far parlare.

A partire dalla colorazione. L’argento brillante della tomaia, mixato sapientemente con il nero della parte alta, è decisamente la colorazione più riuscita della serie Tekela V2.

Un ottimo biglietto da visita, insomma, se siete intenzionati a portare sul campo non solo la vostra classe, ma anche il vostro stile. Tranquilli: con ai piedi queste scarpe, non sbagliate.

New balance Tekela

La parte tecnica

Quello che ci interessa oggi, però, è approfondire la parte tecnica di New Balance Tekela V2.

Una scarpa sicuramente particolare, dedicata al controllo palla ma comunque estremamente leggera. Quasi un unicum, in un panorama che presenta uno spaccato abbastanza netto tra prodotti dedicati alla velocità o alla sensibilità con la biglia.

new balance Tekela V2

Partendo dalla struttura portante, ovvero dalla tomaia, abbiamo apprezzato tantissimo la costruzione monopezzo, che offre davvero una calzata degna di un guanto.

Il piede diventa tutt’uno con la superficie della scarpa e la sensibilità sulla palla, dobbiamo dirlo, viene spinta ai massimi livelli.

new balance tekela v2

In questo senso, il collar di New Balance Tekela V2 è una vera garanzia: offre un ottimo comfort e permette una tenuta dei movimenti di primo livello. Da sottolineare sicuramente, anche per la sua costruzione, proposta senza cuciture come la tomaia.

La parte alta della scarpa si conclude con una chiusura a lacci molto tradizionale, d’ordinanza ma molto efficace.

new balance tekela v2

Ritornando a parlare della tomaia, ci hanno molto colpito le strisce ricamate K-Stitch, che, oltre a offrire un impatto visivo molto accattivante, contribuiscono a un controllo davvero eccezionale in ogni fase di gioco.

In più, particolare non secondario, queste strisce permettono una stabilità incredibile, quasi sorreggendo la tomaia e impedendole un’eccessiva deformazione.

La parte inferiore

Chiudiamo parlando della parte inferiore di questa New Balance Tekela V2. Anche questa, infatti, come la parte alta, abbina perfettamente leggerezza e controllo.

La nuova suola, iperleggera, con una costruzione davvero minimale in termini di peso, favorirà scatti brucianti.

Ma non finisce qui: la tacchettatura delle Tekela V2 è stata progettata per una trazione ottimale in ogni condizione, grazie alle modifiche della punta del singolo tacchetto. Ora potrete scorrazzare a vostro piacimento su qualsiasi superficie vorrete.

Abbiamo esagerato con la sviolinata? No, perchè a nostro parere queste scarpe sono tra le migliori che abbiamo mai testato. Se volete uscire dal classico canovaccio impostato su un dualismo adidas/Nike, non c’è strada migliore.

Ricordiamo che le nuove New balance Tekela V2 Pitch Control Pack saranno in vendita su SportIT.com e nei nostri store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*