Nike Victory Pack: the blue side of the Swoosh

18 Maggio 2019  |  Alessandro La Corte

Con il proprio debutto di settimana scorsa, Nike Victory Pack si è già preso la ribalta nel panorama calzature targato Swoosh. Un bell’impatto per una collezione dal colore non appariscente, ma che ha colpito per eleganza e stile e che strizza l’occhio anche al mondo del calcio femminile. Andiamo a dargli un’occhiata da vicino…

Neanche il tempo di celebrare a dovere il riuscitissimo Euphoria Pack, che Nike rilancia. E lo fa con il massimo dell’eleganza possibile, lanciando l’iconico Nike Victory Pack, sicuramente una delle collezioni più particolari della stagione.

Innanzitutto, il periodo: Nike Victory Pack è una collezione intermedia, che farà da tramite tra il pack primaverile e quello estivo e che avrà quindi meno tempo a disposizione per farsi riconoscere sul mercato. Non per questo però sarà meno importante, anzi: il look curatissimo e molto particolare che lo contraddistingue dimostra l’attenzione che gli hanno riservato dalle parti di Beavertown.

A ragione, diciamo noi. Nike Victory Pack è infatti dedicato alle calciatrici femminili, che lo indosseranno durante la Coppa del Mondo di quest’estate in Francia. Una categoria – le calciatrici – attentissima allo stile e al look, che sarà quindi ben contenta di poter avere ai piedi una collezione particolarmente elegante.

Nike Victory Pack

Il look

Il nuovo pack si presenta con una colorazione detta Armory Blue, un mix di blu e grigio che ha un’origine piuttosto particolare. Si tratta infatti della colorazione originata dalla luce passante attraverso la famosa Piramide del Museo del Louvre a Parigi.

Museo che, del resto, ospita la famosa statua della Nike di Samotracia, dalla quale l’azienda americana prende il nome e alla quale sono state dedicate alcune immagini promozionali della collezione. Trattandosi di un lancio destinato all’universo femminile, quale testimonial migliore?

Nike Victory Pack, nike
Mercurial…

Se non bastasse, Nike ha aggiunto la scritta “Goddess of Victory” sulle linguette dei modelli top di gamma, in modo che l’investitura è stata ancora più officiale.

Nike Victory Pack, nike
…e Phantom

Tornando agli aspetti prettamente stilistici, chiudiamo il cerchio, ricordando che la colorazione si completa con baffo nero, ma con contorno rosso elettrico. La suola, invece, è realizzata con un bell’effetto iridescente, che rimanda ai riflessi bianchi delle statue classiche. Un bel mix, non c’è che dire.

Sui lati di ogni scarpa un metaforico design dai molteplici angoli (e disegnato a mano) ricorda l’importanza di possedere le diverse sfaccettature del gioco, richiamando così quei total players che sono un po’ il simbolo della modernità del calcio.

Nike Victory Pack, all

In campo

Il nuovo Nike Victory Pack, come detto, sarà indossato dalle calciatrici durante i Mondiali femminili in Francia, che si svolgeranno durante quest’estate. Sam Kerr e Alex Morgan saranno le punte di diamante del gruppo delle testimonial, mentre, per quanto riguarda i maschietti, non è previsto che Ronaldo e company vestano questa colorazione.

Nike Victory Pack, mercurial
Un dettaglio della nuova Mercurial, ultima della generazione prima del rinnovo

Ciò non toglie che anche i ragazzi che vorranno dare un tocco di grigio/blu (da veri Lords dei vampi da gioco) potranno indossare il pack, che sarà l’ultimo con le attuali generazioni di Mercurial e Tiempo. Dal prossimo giro, infatti, i silos storici di Nike cambieranno volto.

Nike Victory Pack, Venom
La nuova Phantom Venom

Ricordiamo che il nuovo Nike Victory Pack è disponibile su SportIT.com e nel nostro negozio di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*