Scarpe Brooks Levitate 3: la nostra prova in anteprima

11 Novembre 2019  |  Anna Maino

Brooks ha appena lanciato la nuova versione delle Levitate, giunte ormai alla terza edizione. Per lanciarle, le ha fatte provare a tanti esperti in tutta Italia con una tre giorni evento a cui ha partecipato anche la nostra Anna Maino.

Immagina Milano, in una bella giornata tra i frizzanti quartieri di CityLife, Portello e San Siro.

E immagina tante persone che corrono, sorridendo e divertendosi.

D’altronde, con Brooks…Run Happy: per il lancio delle nuove Levitate 3 la casa americana ha scelto una location d’eccezione e tanti esperti runner che hanno testato, correndo per davvero, queste nuove scarpe che rientrano nel cluster “Energize”.

Un successo che si ripete

Levitate è tra i modelli più apprezzati della categoria Energize ed è giunta alla sua terza edizione.

Già nota tra i runner per una corsa brillante e reattiva, conferma l’intersuola con DNA AMP, una particolare schiuma in poliuretano che, espandendosi e comprimendosi durante il passo, conferisce un ottimo ritorno di energia.

La scarpa viene rivisitata ulteriormente nella tomaia e nella suola rispetto alla precedente Levitate 2.

La parte alta della Levitate 3, priva di cuciture, conferisce un buon adattamento al piede durante la corsa, mentre la suola (a punta di freccia), aumenta la flessibilità della rullata.

Lunghe e medie distanze

Dopo il nostro test, abbiamo avuto l’impressione di una scarpa adatta a uscite che vanno dalla media distanza alla maratona.

A nostro giudizio, la nuova scarpa running Levitate 3, è pensata per runner che hanno un appoggio regolare, con uno stile di corsa dinamico.

Come detto, abbiamo avuto il piacere di testarla in anteprima con la squadra Brooks: dopo una breve presentazione tecnica del prodotto, siamo scesi in strada per testare la nuova scarpa.

Lo scenario: l’esclusiva zona milanese tra CityLife e San Siro.

Dopo qualche chilometro passato tra il centro di Milano, la cinquantina di runner che hanno testato le Levitate 3 insieme a noi, ha dato grandi pareri positivi su questa nuova scarpa Brooks.

Una scarpa brillante

Personalmente, ho trovato regolare e ben avvolgente la tomaia della Levitate 3 Brooks, grazie all’allacciatura classica che assicura stabilità al piede in spinta.

Reattiva e grintosa, risponde bene ai cambi di velocità, e nella corsa tranquilla “coccola” il piede.

Il design è innovativo, con colorazioni per tutti i gusti, dal nero, il colore più richiesto ultimamente nel mondo del podismo, fino ai colori più accesi, propri del runner tradizionale.

La consigliamo sia a un principiante che muove i primi passi, sia ad un esperto che cerca una scarpa con un’ottima risposta.

Con la nuova Levitate 3 non rimarrete certo delusi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*