fbpx

Polisportiva Moving e SportIT: insieme per lo sport!

Si è tenuta la sera del 26 Maggio la presentazione della Polisportiva Moving guidata dal dottor Rodolfo Malberti. Un’occasione per ribadire, ancora di più, l’amicizia con SportIT in nome della corsa

Se anche non lo conosci, capisci subito che la passione del dottor Rodolfo Malberti, per tutti “Rudy“, è qualcosa di molto molto profondo.

Lo capisci dall’entusiasmo degli amici accorsi alla Moving Fitness & Active di Monza, dalle parole dei suoi atleti invitati sul palco a raccontare le loro esperienze, e lo capisci da tutti quei progetti, iniziative, gare e attività di cui ti parla quando lo incontri.

Rudy doc“, insomma, è un vero e proprio vulcano e a noi di SportIT i tipi così piacciono: ecco perché abbiamo deciso di rinnovargli l’appoggio fornendo aiuto come sponsor tecnico dei suoi atleti impegnati nelle gare che da qui alla fine dell’anno prenderanno vita nell’hinterland brianzolo e in tutta Italia.

Ed ecco perché siamo stati tra gli amici che, con entusiasmo, hanno partecipato alla serata di presentazione della sua Polisportiva Moving e dei suoi atleti.

Tanti ospiti e iniziative

Sul palco allestito presso il centro Moving Fitness & Active di Monza si sono succeduti rappresentanti delle istituzioni sportive, come Martina Cambiaghi, Delegato CONI per Monza e Brianza e Giovanni Mauri, Presidente Fidal Lombardia, e istituzioni politiche, come il Sindaco e l’Assessore allo Sport del Comune di Desio.

Nelle loro parole, un minimo comune denominatore: impegno. Impegno verso lo sport in generale e verso l’atletica in particolare. E, ancora più in profondità, l’impegno verso le nuove generazioni. Il periodo d’oro dell’atletica italiana, sicuramente favorito dagli ottimi risultati degli Azzurri alle Olimpiadi, è solo all’inizio, ed è fondamentale creare una base solida proprio a partire dai più piccoli.

Sul palco è intervenuto anche il Direttore Marketing e Comunicazione di SportIT, Fabrizio Proserpio. Queste le sue parole: “Dopo due anni veramente molto difficili – ci mancano solo i marziani – abbiamo pensato di rispondere subito con un grande SI’ a Rudy, perché crediamo molto in lui, nella sua professionalità e nella sua passione. Vediamo il nostro impegno con Moving come un punto di rinascita dopo un periodo difficile: ci crediamo veramente!“.

I campioni

Ad alternarsi sul palco con le autorità ci sono stati anche gli atleti, tra cui alcuni pezzi grossi dello sport brianzolo e nazionale, come i campioni di beach volley Abbiati e Andreatta, e il maratoneta Yassine Rachik insieme a Said El Otmani.

Rachik ha raccontato la sua esperienza, due anni difficili che si sono risolti al meglio con la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, proprio grazie all’impegno e alla passione del dottor Malberti, che lo ha assistito fin dall’inizio della sua curiosa storia. “Non ha mai smesso di crederci“, ha detto a tutta la platea, “e per questo lo ringrazio“.

In conclusione di serata, la presentazione delle squadre Fidal e Fitri della Polisportiva Moving, di cui fa parte anche il nostro Pierantonio Galliani e, in esclusiva, delle divise che indosseranno gli atleti della Moving alla prossima Monza-Resegone.

Grazie alla collaborazione con la polisportiva Moving, aggiungiamo un altro tassello al nostro mantra. Passion.Experience.Sport. Tre parole che ieri abbiamo davvero respirato e che non vediamo l’ora di toccare con mano lungo le strade, a fianco degli atleti che si impegnano per il raggiungimento di un obiettivo.

(tutte le foto dell’articolo sono di Roberto Mandelli – Podisti.net)

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelline per esprimere il tuo voto

Valutazione 5 / 5. 2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*