fbpx

Alfabeto del Word Carp Classic (A-N) | Road to WCC22 #10

Dalla A alla N, un bel giochino che descrive il World Carp Classic dalla A alla N. Lo sai perché non devi mai mangiare una baguette in un autogrill francese? Nell’articolo la risposta!

A come ATTESA – Dura un anno, in questo caso due. Inizialmente non la senti, poi la settimana prima inizia a non farti capire più niente. E i minuti prima del Peg Draw, l’estrazione delle postazioni, sono l’attesa più struggente che c’è. E una volta che hai la posta, c’è l’attesa della prima partenza. Potrebbe durare poco, oppure 5 notti. E se ne fai tante, c’è l’attesa di salire su quel palco. World Parto Carp Classic.

B come BAGUETTE – Non è l’equivalente di pizza, pasta, mandolino. No, è un consiglio sottinteso: mai mangiare una baguette confezionata di un autogrill francese. Mai, mai, mai, tipo Zequila. Anche se, a ben pensarci, è uno dei pochi modi che si hanno per stare svegli sul furgone quando la Red Bull non basta più. World Acidità di stomaco Carp Classic.

C come C**O – Google penalizzerà questo articolo perché diciamo le parolacce, ma di questo C ce ne vuole, e ce ne vuole tanto. Perché se capiti bene, e bene significa in una di quelle 5 poste, hai ampie chance di dover aspettare le 15 di sabato pomeriggio. I familiari a casa ti malediranno, ma torni a casa col cash e con un ricordo incredibile. World Non capiterà mai che cavolo ci pensi a fare Carp Classic.

D come Doccia – E’ la cosa che accomuna chi vince, chi perde, chi fa pesci, chi non li fa: un desiderio folle, insopprimibile, pruriginoso di farsi una doccia calda. 5 notti on the bank si sentono. Li sentiamo noi, e li sentono gli altri. World Pantene Carpe Classic.

E come Ecoscandaglio – Ne ho parlato poco negli articoli, ma fa nettamente la differenza. Saper padroneggiare il Side Vù (nel gergo Garmin, ma insomma è la visione laterale che tutti gli eco di livello ormai hanno) è fondamentale per recuperare tempo e avere un vantaggio sugli altri. E quest’anno abbiamo una chicca notevole… Tieni d’occhio le storie di IG e Facebook! World Livescope Carp Classic.

F come Flag Parade – Ovvero, la parata delle bandiere. Tutti i team di tutte le nazioni si ritrovano per sfilare la mattina prima del peg draw. A Bolsena fu uno spettacolo. A Madine una riedizione di Fast and Furious con gente sui tetti dei furgoni. Se incontri Silvio, chiediglielo: cosa ne pensi della parata delle bandiere? La risposta è tutto un programma. World The A-Team Carp Classic.

G come Guida – Da Milano, dove partiamo, sono almeno 9 ore di furgone. Che si spara Silvio. Perché di me non si fida, tendo a dormire la notte. World Pennichella Carp Classic.

H come Honey – Ross Honey è il creatore del World Carp Classic. Con lui è semplice: o lo ami, o lo odi. Ma se sei tra i secondi, obiettivamente bisogna constatare che comunque ha messo in piedi un evento di livello internazionale che, con tutti i suoi pro e contro, è bello grosso. Che poi vorrei vedere: se Ross venisse da te e ti dicesse “l’anno prossimo partecipi gratis”, tu che sei contro il WCC, non ci andresti davvero? World Pinocchio Carp Classic.

I come Italia – A Bolsena i team che gareggiavano sotto il nostro tricolore erano tanti. E’ ovvio, giocavamo in casa. Nel 2020 a Madine eravamo 3 team. Quest’anno siamo 2. Preghierina per far sì che vincano degli outsider? World Mameli Carp Classic.

J come Jackson – Lee, il grande Lee Jackson. Inossidabile: gli anni passano, lui c’è sempre. Ce l’avevamo davanti, sulla sponda opposta, nel 2020. Il siluro gigante ci stava portando i suoi segnalini e lui ci osservava in piedi davanti al suo bivvy. E’ lì che Silvio ha forzato e che la canna ci ha salutato, rompendosi in tre pezzi. Ci guardò con gli occhi sgranati. World Evergreen Carp Classic.

K come Kickers – Quelli che chi vede i miei rig mi dice sempre: ma come mai non li usi? Un motivo non c’è. Non li uso e basta. E lo metto finalmente per iscritto. World Mapoichettenefrega Carp Classic.

L come Litigare – Il lago è grande, ma 106 team con 6 canne sono 636 canne in acqua. A little too much? Quando sparano il razzone per dire che comincia sembra un po’ la Royal Rumble, con i gommoni che sgomitano per prendere quel centimetro in più a destra e a sinistra che fa sempre comodo. Certo, se ti capita di fianco un come Big Show it’s a big problem. E’ una lotta di centimetri, e vince non chi ce l’ha più lungo, ma più largo. Lo spazio, ovviamente. World WWE Carp Classic.

M come Marshall – Sono i giudici che pesano i pesci e che redimono le questioni tra i pescatori. Quando partecipai al WCC di Bolsena erano tutti studenti inglesi con cui riuscivo a comunicare. Nel 2020 a Madine erano tutti francesi con cui non riuscivo a comunicare nemmeno con il Google Traduttore per iscritto. Ma ne ho avuto la prova nel viaggio di nozze in Nuova Caledonia: quando un francese non vuol capire, è perché si sta divertendo con te. World Libertè Egalitè Fraternitè Carp Classic.

N come Nisba – E’ la risposta che di solito danno 60 team su 106 quando qualcuno gli chiede “oh, hai preso qualcosa”? Nisba, che tradotto nella lingua dei leggendari carpisti inglese è “nothing”. Tocchiamo ferro, touch on wood. World Blank Carp Classic.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelline per esprimere il tuo voto

Valutazione 5 / 5. 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*