fbpx

Sarà quel che sarà… | Road To WCC22 #12

Piccoli pensieri poco prima della partenza.

“We want to thank our families, everyone who supported us and this beautiful people at World Carp Classic 22!”.

E’ strano: le pareti della sala della premiazione hanno qualcosa di familiare. Quelle piastrelle grigie e bianche alternate. E poi il trofeo sembra leggerino, un po’ plasticoso, e sa di menta.

“Muoviti, che la bambina deve andare all’asilo!”.

La sala non è quella della premiazione, e lo spazzolino non è il trofeo del WCC.

Bello sognare, no?

Altrimenti non saremmo qui, col furgone carico, a star via una settimana da casa e a prenderci un meteo da allerta arancione.

Se non fosse per quei sogni lì, staremmo a casa. Prendere il primo pesce a Madine, prendere quello grosso, prenderne tanti per vincere qualcosa, prenderne più di tutti per portarsi a casa il trofeo.

E’ questo l’ingrediente che tra due ore ci farà partire per la Francia. Con un furgone stracarico, e con i cuori stracarichi di speranza.

Sappiamo solo in parte a cosa andremo incontro: tanti chilometri, tantissimo vento, tantissima pioggia – la parte sulla allerta arancione NON è una battuta, basta guardare Meteo France – tantissima voglia di pescare.

Sarà poi il destino a costruire tutto il resto. Sarà una postazione di quelle buone? O una di quelle outsider che grazie al maltempo si attiveranno?

Faremo l’ennesimo cappotto? Prenderemo un siluro ancora più grosso di quello di due anni fa?

Chissà. Lo scopriremo nei prossimi giorni.

L’unica novità dell’ultim’ora è che faremo parte del team Carp Spirit / Dynamite Baits, quindi concorreremo anche alla gara a squadre.

Nel frattempo, se stai leggendo questo articolo, ti chiediamo di farci sentire il tuo calore.

Da pescatore a pescatore: seguici sui canali Instagram di SportIT (@sportitfishing) e sulla pagina Facebook. Ogni giorno cercheremo di pubblicare un bel po’ di foto e qualche video per farti stare on the bank con noi.

Per farti provare, anche solo in minima parte, cosa significa essere al World Carp Classic.

Magari lo sogni già, o magari sei uno di quelli che è indeciso, o uno contrarissimo.

Non importa: vivilo come un racconto di gente che ha la tua stessa passione.

Farti venire la voglia di prendere le canne e partire, indipendentemente dal meteo, dal posto e dalle temperature, per noi sarebbe già una grande vittoria.

Madine, arriviamo!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelline per esprimere il tuo voto

Valutazione 5 / 5. 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*