Maglia Milan 2019/20: il ruggito del Diavolo

21 Maggio 2019  |  Alessandro La Corte

Anche la nuova maglia Milan 2019/20 è stata svelata. In occasione della gara interna con il Frosinone, infatti, Puma ha presentato la nuova versione della divisa della squadra rossonera. Colori e look tradizionali per festeggiare al meglio il traguardo dei 120 anni di vita della società. Vediamola da vicino!

Ha debuttato domenica, con una vittoria ai danni del Frosinone. Come da prassi ormai consolidata anche da altri marchi, anche Puma ha voluto lanciare la maglia Milan 2019/20 in occasione dell’ultima gara interna della stagione.

Un esordio bagnato dalla vittoria, quindi, sebbene i rossoneri non siano certi della partecipazione alla prossima Champions. Al marchio tedesco, però, importa relativamente e così Romagnoli e compagni hanno mostrato al pubblico di San Siro una bella anticipazione della nuova stagione.

maglia Milan 2019/20

Maglia Milan 2019/20: lo stile

Quella che viene non sarà certo una stagione banale per il Diavolo, che si appresta a tagliare il traguardo dei 120 anni di vita. Era quindi fortemente ipotizzabile una divisa che rendesse omaggio alla tradizione casciavit, a partire dal design.

Puma ha seguito in pieno questa strada, proponendo una soluzione nel pieno solco della gloriosa storia rossonera. Nello specifico, la maglia Milan 2019/20 ricorderà uno dei momenti più iconici della gloriosa storia milanista, ovvero la vittoria della seconda Coppa Campioni del 1969, di cui ricade il cinquantesimo anniversario quest’anno.

Una vittoria indimenticabile, arrivata contro l’Ajax di Crujiff, che vedeva protagonisti alcuni mostri sacri del panorama rossonero. Gente come Prati e soprattutto Rivera, che, per inciso, in quella stagione conquistò anche il Pallone d’Oro.

maglia Milan 2019/20

Guardando lo stile della nuova maglia, balzano subito agli occhi le strisce molto strette, che riprendono appunto la versione di mezzo secolo fa. La semplicità e la pulizia della maglia si fanno subito notare, conferendo una grande eleganza a tutto l’insieme.

La chiusura a girocollo completa la nuova maglia Milan 2019/20, che è realizzata con le migliori tecnologie della casa madre. Come ad esempio il sistema dryCELL, che consentirà una leggerezza e una traspirazione ottimale.

maglia milan 2019/20

Maglia Milan 2019/20: i dettagli

Il logo Puma sarà presente su petto e maniche della divisa, conferendo un ulteriore senso di appartenenza a tutto il prodotto. Sia i loghi che il main sponsor, che anche per il prossimo anno sarà Fly Emirates, sono proposti in colore bianco.

maglia Milan 2019/20, Piatek

Anche per quanto riguarda i calzoncini e i calzettoni, Puma si è mossa rispettando la tradizione milanista. Infatti, entrambi sono di colore bianco, con inserti bicolori per le calze. Un tocco di classe che incornicia perfettamente un mix decisamente all’insegna della classicità.

Chiosa finale per i numeri di maglia. Anche per quanto riguarda il Milan, la casa tedesca ha proposto il classico font che caratterizza la grande famiglia delle squadre sponsorizzate Puma, come Borussia Dortmund e – dal prossimo anno – Manchester City.

Maglia Milan 2019/20, font

Numerazione bianca, quindi, ma che presenterà al suo interno il logo del club, dettaglio prezioso per ogni rossonero DOC.

Ricordiamo che la maglia Milan 2019/20 sarà disponibile su SportIT.com e nei nostri store dal 21 maggio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*